> INTEGRATORI > Fermenti Lattici e Vitamine > MARKALAKT polvere 100g NAMED
MARKALAKT polvere 100g NAMED -15%

MARKALAKT polvere 100g NAMED

NAMED INTEGRATORI

Prodotto in promozione: sconto -15%
Codice: 800292195
Prezzo: 12,33 € 14,50 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

LA DISBIOSI
Secondo quanto attualmente riportato in letteratura, la disbiosi intestinale può essere definita come un insieme di sintomi e disturbi funzionali gastro-enterici che possono evolvere, coinvolgendo organi ed apparati distanti dal colon.

Dal punto di vista della Medicina Funzionale è possibile classificare la disbiosi in:
Disbiosi fermentativa, interessa principalmente lo stomaco e l’intestino tenue ed è causata da un’alimentazione troppo ricca in carboidrati. I sintomi principali sono: cattiva digestione, gonfiore addominale, meteorismo e flatulenza;
• Disbiosi putrefattiva, interessa principalmente il colon ed è causata da un’alimentazione troppo ricca di proteine. Il sintomo principale è la stipsi.

Ci sono inoltre vari livelli di gravità delle Disbiosi:
Disbiosi lieve, è causata da un’alterazione del delicato equilibrio intestinale. I sintomi possono essere stipsi, gonfiore addominale, disturbo da colon irritabile;
• Disbiosi medio-grave, si ha un aumento della permeabilità della mucosa. È causata dall’uso di antibiotici, chemioterapici e lassativi;
• Disbiosi grave, si comincia ad evidenziare alterazione della funzionalità epatica, pancreatica e delle vie biliari.

Nel trattamento della disbiosi spesso vengono utilizzati i prebiotici.
I prebiotici sono sostanze indigeribili ma comunque utili in quanto fungono da nutrimento per i batteri utili. Una volta arrivati nell’intestino crasso vengono trasformati dai batteri in acidi grassi a catena corta, i quali, provocano un abbassamento del pH intestinale riducendo la crescita dei batteri patogeni.
I prebiotici sono, inoltre, in grado di stimolare la crescita dei bifidobatteri e la produzione di butirrato, sostanza energetica per le cellule del colon.

Principali disturbi e patologie correlabili a Disbiosi intestinali.

GASTRO-INTESTINALI

GINECOLOGICI

ASPECIFICI

Dolore addominale.

Irritabilità.

Diarrea e dolore.

Stipsi.

Tensione premestruale.

Dismenorrea (mestruazioni irregolari e dolorose).

Astenia.

Alitosi.

Cefalea.

Disturbi del sonno.

Allergie.

Il lattosio, è uno zucchero presente nel latte dei mammiferi e nei suoi derivati, è dato dall’unione di altri due zuccheri: il glucosio e il galattosio. L’enzima lattasi, responsabile della scissione di questi due componenti, permette all’organismo di assorbirlo ma anche in presenza di un enzima lattasi, funzionante, non tutto il lattosio viene digerito. Questa parte di lattosio aiuta l’organismo a stabilizzarne il pH intestinale creando l’ambiente ottimale per la rigenerazione della flora intestinale eubiotica.
La camomilla è tradizionalmente nota per le sue proprietà antispasmodiche, digestive, calmanti, carminative, toniche, eupeptiche ed emmenagoghe. È utile per calmare gli spasmi dello stomaco e dell’intestino e grazie alle sue proprietà rilassanti ha azione benefica sulla muscolatura liscia dell’apparato digerente. Viene usata inoltre in caso di cattiva digestione, disturbi dello stomaco, meteorismo, dolori mestruali, mal di testa, nervosismo, ansia.

INDICAZIONI:

aiuta a sostenere le naturali difese dell’organismo mantenendo un’equilibrata flora intestinale.

COMPONENTI:

 

100 g di polvere

Lattosio

98,50 g

E.s. Chamomilla recutita

1,350 g

MODALITÀ D´USO:

1-2 misurini dosatori sciolti in una tazza d’acqua calda, 2 volte al dì, preferibilmente mattina e sera lontano dai pasti.

CONFEZIONI DISPONIBILI:

confezioni da 100 g.