> VARIE > INFUSI - TISANE - CAFFE' > SPECCHIASOL - CHINA ROSSA ERBA OFFICINALE
SPECCHIASOL - CHINA ROSSA ERBA OFFICINALE Corteccia, 1 Kg -20%

SPECCHIASOL - CHINA ROSSA ERBA OFFICINALE

Corteccia, 1 Kg

Specchiasol

Prodotto in promozione: sconto -20%
Codice: 971028170
Marca: Specchiasol
Prezzo: 39,04 € 48,80 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

ERBE OFFICINALI SPECCHIASOL

Le erbe Specchiasol rappresentano il perfetto connubio tra "la genuinità della tradizione ed il rigore scientifico"

Le Erbe Specchiasol sono:

  • Erbe selezionate e controllate fin all'origine, con la garanzia di specifiche analisi organolettiche, analisi microbiologiche e chimico-fisiche (contenuto di principi attivi, pesticidi, metalli pesanti, micotossine, ecc.).
  • Erbe da coltivazione Biologica certificate e con Marchio di Denominazione Comunale di Origine.
  • Tecnologia avanzata di confezionamento sottovuoto e con immissione di gas inerte, per preservare al meglio le caratteristiche organolettiche e le proprietà delle erbe.

ERBE SPECCHIASOL: UN "CLASSICO" RIPROPOSTO IN CHIAVE MODERNA

Erbe Professionali da 1 Kg in confezione sottovuoto

CHINA ROSSA

Famiglia: rubiaceae

E' un albero alto fino a 20 – 30 cm , con un tronco eretto , non molto robusto, che raggiunge 30 cm di diametro e ha la corteccia rosso-brunata fortemente fessurata; i rametti sono spesso pubescenti.

Foglie: hanno un picciolo medio , sono orbicolari o largamente ovali , la base varia da cordata a cuneata con il lembo che decorre lungo il picciolo , l’apice è normalmente acuto o talvolta arrotondato , il margine è intero, la superficie superiore è glabra e lucente , mentre quella inferiore è quasi sempre pubescente e presenta spesso dei ciuffi di peli più densi all’ascella delle nervature secondarie .

Fiori: riuniti in pannocchie terminali molto grandi , sono portati da piccoli peduncoli e hanno il calice formato da cinque sepali tormentosi e lanceolati saldati fra loro alla base ; la corolla , rossa o rosata , è tubulare e si divide alla luce in cinque lobi.

Frutto: è una capsula ovoidale-oblunga con striature longitudinali ; a maturità si divide in due parti; contiene numerosi semi circondati da un’ala .
E' originaria delle Ande peruviane , dell’Ecuador e della Colombia dove cresce fra i 1000 e i 2000 metri , con punte fino a 3000 ; è anche coltivata in India , a Giava , nelle Antille e qua e là in Africa .

La droga : la corteccia del tronco e delle radici .

Come si prepara : le cortecce si ottengono dagli alberi coltivati , estirpandoli quando hanno 15-20 anni di età; da questi si distacca sia la corteccia delle radici sia quella del tronco e anche dei rami più grossi .

Descrizione della droga : si presenta sotto forma di placche o di pezzi lunghi accartocciati a tubo ; è rugosa , rossastra e abbondantemente fessurata ; presenta delle macchie più chiare dovute alla presenza di un lichene .

Proprietà: aromatizzanti , amaro-toniche, digestive, febbrifughe, astringenti .
Principi attivi : alcaloidi chimici , acido chinico, olio essenziale , resine .
La corteccia dell’albero della China fu di immenso giovamento alle popolazioni europee quando se ne diffuse l’uso e ne fu provata la reale efficacia nel debellare le febbri , particolarmente quelle malariche . L’interesse per questa pianta fu tale che ancora agli albori della chimica ne venne isolato il principio attivo fondamentale, la chinina.
La china ha anche proprietà blandamente analgesiche coadiuvanti negli eccessi di pertosse, stimolanti le contrazioni uterine e antinfettive . Dotata di un gusto amaro aromatico e gradevole, essa stimola l’appetito , aumenta la secrezione dei succhi gastrici , aiuta la digestione e promuove le funzioni del fegato . Per questo insieme di caratteristiche, è da tempo usata come base per liquori amari e vini aromatizzati i quali sono anche tonificanti e utili per combattere i sintomi del raffreddore e l’ubriachezza .
Per uso esterno la China ha proprietà astringenti che ne fanno un componente molto apprezzato per lozioni capillari atte a diminuire la secrezione sebacea e a mantenere ai capelli il colore scuro.