> TERAPIA OLISTICA > SEDA K gocce 30 ml NAMED
SEDA K gocce 30 ml NAMED -18%

SEDA K gocce 30 ml NAMED

NAMED INTEGRATORI

Prodotto in promozione: sconto -18%
Codice: 904713132
Prezzo: 13,04 € 15,90 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

ANSIA

L’ansia è uno dei sintomi più diffusi che colpisce una buona parte di italiani, portandoli ad assumere sempre più farmaci o altri rimedi, per ridurla. È comune pensare che sia sempre un’emozione negativa anche se, in alcuni casi, può essere benefica in quanto, non solo ci allerta in situazioni di pericolo ma ci dà quella energia in più per affrontare una prova o una situazione nuova. Tuttavia, in alcuni casi, questo stato diventa troppo intenso e porta ad una perdita di concentrazione, ad un vuoto improvviso, che paralizza e rende incapaci di reagire o anche solo di affrontare con lucidità e razionalità, una determinata situazione.

A seconda dell’intensità l’ansia può essere acuta, caratterizzata dai cosiddetti attacchi di panico, oppure generalizzata. La caratteristica principale degli attacchi di panico è la loro comparsa improvvisa, generalmente mentre si stanno svolgendo attività quotidiane e tranquille. I sintomi più comuni sono: vampate, dolore acuto al torace, sudorazione, iperventilazione, tremori; tutti sintomi che lasciano la persona in un profondo stato di spossatezza. Purtroppo, capita sempre più spesso che, nell’individuo colpito da attacchi di panico, si presenti una sorta di “ansia anticipatoria” che lo porta ad evitare tutte le situazioni rischiose, ovvero quelle che possono portare ad un attacco di panico.

In alcune persone la paura è talmente forte da indurle a vivere confinate in casa, unico luogo sicuro, evitando qualsiasi relazione e situazione esterna.

L’ansia generalizzata invece è uno stato emotivo persistente che spesso limita notevolmente le prestazioni di una persona. Essa si presenta con diverse manifestazioni fisiche quali tensione motoria, tachicardia, formicolii, sensazione di caldo e freddo, iperventilazione, vertigini, bocca secca, diarrea, ma anche stati psicologici di paura, attesa, iperattenzione, difficoltà di concentrazione, impazienza.

Una nota merita l’ansia da stress, che viene ricondotta ad eventi traumatici personali o collettivi. Spesso queste esperienze provocano un turbamento psichico immediatamente dopo l’evento oppure a distanza di tempo, anche di mesi.

INSONNIA

Il sonno è visto, molto spesso, come riposo e recupero di energie per affrontare una nuova giornata.

Si articola in cinque fasi di cui due caratterizzate da un sonno leggero, due da un sonno profondo e una, la cosiddetta fase REM, nella quale vengono raccolte e ordinate le varie informazioni ed esperienze della giornata. È però dalle fasi di sonno profondo che deriva la buona qualità del sonno.

Il nostro corpo è in continuo stato di veglia e vi sono varie funzioni che rimangono attive anche quando dormiamo: il fegato e i reni eliminano le tossine, il midollo produce globuli rossi, il sistema immunitario gli anticorpi e l’ipofisi l’ormone della crescita; in maggior quantità rispetto a quando si è svegli.

È bene ricordare che la durata del sonno non è significativa, per poter parlare di insonnia, quanto la sua qualità. Infatti ci sono persone che necessitano di sole 3-4 ore di sonno e altre invece di 10; non per questo però i primi soffrono di insonnia.

I tipi di insonnia si possono dividere a seconda del momento e della durata:

- insonnia iniziale: difficoltà ad addormentarsi

- insonnia centrale: continui risvegli notturni

- insonnia terminale: difficoltà o incapacità a riaddormentarsi dopo un risveglio notturno

- insonnia sporadica: è occasionale ed è legata a episodi temporanei, a fatti o eventi accaduti  

  recentemente e di tipo ansioso

- insonnia cronica: è continua e influisce notevolmente sul benessere e sulle attività dell’individuo.

Le cause più comuni che possono ricondurre all’insonnia sono: apnee notturne, ipertiroidismo, tensione premestruale, alterazione del consueto ciclo veglia-riposo, presente soprattutto nelle persone soggette a frequenti cambi di fuso orario o turni di lavoro, ansia (che provoca l’insonnia iniziale) e depressione.

Quella sopra descritta è chiamata insonnia secondaria, quella primaria invece non è riconducibile ad alcuna causa di tipo fisico ne psichico.

MODALITÀ D’USO:

Per il rilassamento diurno: gocce: 20 gtt, 3 volte al giorno, diluite in poca acqua

Per il riposo notturno: gocce: 40-50 gtt, 30 minuti prima di coricarsi;

CONFEZIONI DISPONIBILI:

Gocce: flacone da 30 ml

POSSIBILI ASSOCIAZIONI: NEW ERA F.

INDICAZIONI:

Seda K è un integratore alimentare utile nel favorire il rilassamento diurno e il riposo notturno.

COMPONENTI:

Gocce

 

Per 60 gocce

(dose giornaliera)

Passiflora parti aeree e.i.a.

1,20 ml

120 mg*

Avena semi e.i.a.

0,6 ml

60 mg*

Melissa foglie e.i.a.

0,6 ml

60 mg*

Valeriana radice e.i.a.

0,6 ml

60 mg*

Additivi: Acqua, Alcol 61,9% vol.

Contiene glutine da Avena.

* quantità corrispondente di pianta fresca

Passiflora: è nota per le sue proprietà sedative, antispastiche, calmanti. È utile in caso di ansia, stress, insonnia, disturbi legati alla menopausa, disturbi mestruali per la sua capacità di rilassare la parete dell’utero, dolori e spasmi in quanto rilassa il tessuto degli organi addominali. Agisce sul sistema nervoso centrale e favorisce un sonno fisiologico privo di risveglio notturno o di risveglio con senso di stordimento.

Avena: è nota per le sue proprietà calmanti. È utile in caso di stanchezza psicofisica, agitazione, disturbi del sonno.

Melissa: è nota per le sue proprietà calmanti, antispastiche e digestive. È utile nei casi di ansia, stress, nervosismo, ipereccitabilità, difficoltà ad addormentarsi, insonnia e dolori mestruali.

Valeriana: è nota per le sue proprietà sedative, spasmolitiche, calmanti. È utile in caso di insonnia, affaticamento psichico, ansia, stress, spasmi, crampi, disturbi mestruali e della menopausa. Migliora la qualità del sonno e svolge azione sedativa sul sistema nervoso centrale.