> PRODOTTI PER LA COPPIA > Integratori > VIRMACA AMPLEX 32 CAPSULE
VIRMACA AMPLEX 32 CAPSULE -15%

VIRMACA AMPLEX 32 CAPSULE

Sixtem Life Srl

Prodotto in promozione: sconto -15%
Codice: 906536394
Prezzo: 22,01 € 25,90 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

 

Virmaca Amplex è un integratore prodotto dall’azienza italiana Sixtus per contrastare e combattere problemi di disfunzione erettile ed impotenza.
 
Posologia ed uso
Il modo consigliato di assunzione è di 2-3 capsule al giorno per cicli della durata di 3-4 settimane, eventualmente da ripetere in caso di necessità. Nei periodi compresi fra un ciclo ed il successivo è possibile continuare con l’assunzione di 1 capsula al giorno. L’integratore è in forma di capsule da deglutire con un pò di acqua.
 
Composizione ed ingredienti  
Vediamo quindi quali sono i principali ingredienti di Virmaca Amplex:
 
Maca (Lepidium Peruvianum Chacón o Maca Lepidium Meyenii ) estratto secco;
Turnera, detta anche Damiana (Turnera diffusa) estratto secco;
Vitamine E e B6.
 
Maca, principio attivo di Virmaca
La maca è una pianta tuberosa dalle origini andine, dalle cui radici si estraggono numerosi principi attivi tra cui alcaloidi, amminoacidi essenziali e non, glucosilonati, saponine triterpeniche e così via.
La maca è considerata il “ginseng del Perù” proprio perché, pur non contenendo caffeina esercita una funzione tonificante e stimolante notevole.
Le popolazioni andine ne riconoscono le proprietà da più di mille anni ed ora anche la ricerca scientifica si sta occupando di testarne le proprietà anche in ambito terapeutico.
La maca è nota anche per essere utilizzata nelle disfunzioni sessuali di uomini e donne e sembra che il suo effetto afrodisiaco sia imputabile al para-metossibenzil isotiocianato.
Da non sottovalutare anche il grande potere nutritivo dell’estratto secco della radice, simile a quello dei cereali a pari quantità.
Le proprietà stimolanti della pianta sembra siano dovute alla presenza, nell’estratto, di una particolare molecola, un acido carbossilico, particolarmente attiva sul sistema nervoso centrale. L’estratto è inoltre molto ricco di sali minerali.
Non sono noti effetti collaterali della pianta.
 
La Turnera è una pianta nativa del Messico e usata da tantissimo tempo (migliaia di anni) dalle popolazioni indigene per trattare problemi sessuali e depressivi.
Di questa pianta si utilizzano le foglie, da cui viene ricavato l’estratto secco, ricco di principi attivi, molti dei quali non sono stati ancora identificati.
Si ritrovano tannini, floavonoidi, diamanina, una sostanza amara di colore marrone, oli essenziali come il pinene, il cineolo (che si trova in quantità nell’eucalipto e nella melaleuca), glicosidi e sostanze fosforate.
La turnera è una pianta dalle origini preistoriche e quindi molto conosciuta in erboristeria, addirittura negli Stati Uniti è entrata nella farmacopea come afrodisiaco.
Gli indigeni la assumono come bibita oppure la miscelano al tabacco o altre erbe da fumare.
Qui da noi è frequente trovarla miscelata ad altre erbe, anche con il tè, in moltissimi prodotti erboristici nostrani che mirano a trattare la depressione, la mancanza di energia, l’obesità o gli squilibri ormonali: la damiana è utilizzata inoltre per trattare per problemi mestruali.
 
Le vitamine E e B6 svolgono un’azione coadiuvante ai principi attivi delle piante contenuti nel prodotto.
I meccanismi d’azione della vitamina E non sono del tutto chiari, come non è chiaro il suo ruolo nel regolare il livello di colesterolo.
Agisce sicuramente come antiossidante.
Ultime notizie provenienti dalla ricerca scientifica affermano che la vitamina E, nella forma più comune di alfa tocoferolo, ad alte quantità possa prevenire il tumore alla prostata e alla vescica, sembra che la probabilità diminuisca di un buon 53% (fonte: National Cancer Institute USA), percentuale calcolata su 300 soggetti, di cui 100 ammalati e 200 sani.
Mentre l’altra forma della vitamina E, gamma tocoferolo, sarebbe in grado di ridurre il rischio solo di un 39%.
La vitamina B6, pirossidina, ed in generale le vitamine del gruppo B sostengono il metabolismo energetico cellulare e promuovono la produzione di globuli rossi e la maturazione delle cellule nervose.
La vitamina B6 in particolare è nota per ridurre considerevolmente i sintomi della sindrome premestruale, inoltre è in grado di sostenere l’organismo nel combattere lo stress ed inoltre regola la pressione sanguigna.
 
Controindicazioni
Virmaca, pur privo di particolari effetti collaterali, è controindicato in soggetti con problemi ansiosi e/o cardiaci per gli effetti stimolanti che è in grado di stimolare.
 
Confezione da 32 Capsule
 
Avvertenze:
Gli Integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata ed un sano stile di vita. Tenere fuori dalla portata dei Bambini di età inferiore ai tre anni. Non Superare la dose giornaliera consigliata. Conservare in un luogo fresco e asciutto.