> INTEGRATORI > DR GIORGINI > DR.GIORGINI - UVA URSINA ESTRATTO TITOLATO 60 pastiglie
DR.GIORGINI - UVA URSINA ESTRATTO TITOLATO 60 pastiglie Favorisce la funzionalità delle vie urinarie e il drenaggio dei liquidi corporei, 60 pastiglie -20%

DR.GIORGINI - UVA URSINA ESTRATTO TITOLATO 60 pastiglie

Favorisce la funzionalità delle vie urinarie e il drenaggio dei liquidi corporei, 60 pastiglie

Dr Giorgini

Prodotto in promozione: sconto -20%
Codice: 971197470
Marca: Dr Giorgini
Prezzo: 12,72 € 15,90 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

L’uva ursina risulta utile per favorire la funzionalità delle vie urinarie e per promuovere il drenaggio dei liquidi corporei.

VEGANO_icona SENZA_LATTOSIO_icona SENZA_GLUTINE_icona

Non contiene conservanti, coloranti, edulcoranti o altri additivi alimentari di sintesi.

Ingredienti

  • E.S.= Estratto secco.
  • Uva ursina (Arctostaphylos uva-ursi) foglie E.S. (titolato al 20% inarbutina), cellulosa microcristallina°, gomma arabica°, maltodestrine da mais o riso, silicio biossido°°, magnesio stearato di origine vegetale°°.
    ° Agente di carica.
    °° Antiagglomerante.

Modalità d'uso

Si consiglia l’assunzione di 2 pastiglie due volte al giorno in qualunque momento (per un totale di 4 pastiglie al giorno).

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Per l’uso del prodotto sentire il parere del medico. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

QUALITÀ TITOLATA

qualita

Per offrirti il massimo dell’efficacia abbiamo selezionato solo ingredienti di prima qualità, lavorati con un processo tecnologico unico in grado di garantire estratti titolati con un’elevata concentrazione di sostanze funzionali e nutritive.

CHE COS’È L’UVA URSINA?

L’Uva ursina (Arctostaphylos uva-ursi) è una pianta appartenente alla famiglia delle Ericaceae che cresce spontanea nei Paesi continentali dell’Europa settentrionale ed è nota per la sua specifica azione sulle vie urinarie. Tra i componenti principali della pianta si segnalano gli acidi fenolici, i flavonoidi e i tannini.

  • I VANTAGGI DELL’UVA URSINA
      favorisce la funzionalità delle vie urinarie
      promuove il drenaggio dei liquidi corporei
  • L’UVA URSINA TITOLATA VIS DR. GIORGINI
    L’estratto di UVA URSINA Vis Dr. Giorgini, titolata al 20% in arbutina, mette a disposizione in sole 4 pastiglie una delle quantità di principio attivo più alte sul mercato (240 mg).Le prime notizie sull’impiego in terapia di Uva ursina risalgono al XIII secolo e si riferiscono al Galles; ma solo nel XVIII secolo essa assume dignità in campo officinale. L’estratto concentrato di Uva ursina svolge una funzione utile perfavorire la funzionalità delle vie urinarie oltre a sostenere e aiutare ildrenaggio dei liquidi del corpo.
  • CHE COS’È L’ARBUTINA?
    L’arbutina è il principio attivo dell’Uva ursina, ovvero il principale responsabile della sua azione fitoterapica, contenuto nelle foglie; a questa sostanza vengono attribuite caratteristiche purificanti delle vie urinarie. Infatti, l’arbutina può manifestare un’azione volta a contrastare i batteri e «possiede proprietà “schiarenti” la pelle ed è impiegata nell’industria cosmetica nella produzione di creme» (F. Perugini Billi, Manuale di fitoterapia, Azzano San Paolo 2004).Interessante è notare che «se non è necessario intervenire con un trattamento antibiotico, la Commissione E ed ESCOP consigliano di utilizzare l’Uva ursina per combattere le infezioni alle vie urinarie» (M. Wenzel, Rimedi naturali per la famiglia. Piante medicinali, Milano 2014).
  • uva-ursina

CURIOSITÀ

L’Uva ursina è detta anche “Uva d’orso”: gli orsi, infatti, sono assai ghiotti di questi frutti farinosi. A questa pianta è legata ovviamente una leggenda: si narra che un eremita, inseguito da un orso, si rifugiò in una grotta, davanti alla quale sorgevano piante di Uva ursina. L’animale, attratto dai frutti di questo arbusto, si dimenticò dell’eremita che riuscì quindi a salvarsi.