> INTEGRATORI > DR GIORGINI > DR.GIORGINI - CIMICIFUGA ESTRATTO TITOLATO 60 pastiglie
DR.GIORGINI - CIMICIFUGA ESTRATTO TITOLATO 60 pastiglie Contro i disturbi della menopausa e del ciclo mestruale, 60 pastiglie -20%

DR.GIORGINI - CIMICIFUGA ESTRATTO TITOLATO 60 pastiglie

Contro i disturbi della menopausa e del ciclo mestruale, 60 pastiglie

Dr Giorgini

Prodotto in promozione: sconto -20%
Codice: 971197126
Marca: Dr Giorgini
Prezzo: 9,52 € 11,90 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

La cimicifuga contrasta i disturbi della menopausa e del ciclo mestruale. Inoltre, risulta utile per promuovere la funzionalità articolare.

VEGANO_icona SENZA_LATTOSIO_icona SENZA_GLUTINE_icona

Non contiene conservanti, coloranti, edulcoranti o altri additivi alimentari di sintesi.

Ingredienti

  • E.S.= Estratto secco.
  • Cimicifuga (Cimicifuga racemosa) rizomi E.S. (titolato al 2,5% inglicosidi triterpenici), maltodestrine da mais o riso, cellulosa microcristallina°, gomma arabica°, silicio biossido°°, magnesio stearato di origine vegetale°°.
    °Agente di carica.
    °°Antiagglomerante.

Modalità d'uso

Si consiglia l’assunzione di 2 pastiglie due volte al giorno in qualunque momento (per un totale di 4 pastiglie al giorno).

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età. Contiene cimicifuga: per l’uso del prodotto e per la durata della sua assunzione si consiglia di consultare il medico. Il prodotto non va comunque utilizzato in caso di disfunzioni o malattie epatiche.

QUALITÀ TITOLATA

qualitaPer offrirti il massimo dell’efficacia abbiamo selezionato solo ingredienti di prima qualità, lavorati con un processo tecnologico unico in grado di garantire estratti titolati con un’elevata concentrazione di sostanze funzionali e nutritive.

CHE COS’È LA CIMICIFUGA?

La Cimicifuga (Cimicifuga racemosa) è una pianta originaria dell’America del Nord e del Canada dai caratteristici fiori bianchi. La parte della pianta usata in fitoterapia sono i rizomi, il cui estratto può contrastare i disturbi della menopausa e del ciclo mestruale.

  • I VANTAGGI DELLA CIMICIFUGA
      contrasta i disturbi della menopausa
      contrasta i disturbi del ciclo mestruale
      promuove la funzionalità delle articolazioni
  • L’ESTRATTO TITOLATO DI CIMICIFUGA VIS DR. GIORGINI
    L’estratto di CIMICIFUGA Vis Dr. Giorgini, titolato al 2,5% in glicosidi triterpenici, in sole 4 pastiglie mette a disposizione 800 mg di estratto secco della pianta e 20 mg di principio attivo, una delle quantità maggiori presenti sul mercato. Questa titolazione consente inoltre di sfruttare al meglio le benefiche proprietà fitoterapiche della pianta.L’estratto ricavato dai rizomi della cimicifuga è da tempo sfruttato in fitoterapia, poiché «ha dimostrato di regolarizzare il ciclo mestruale e incrementare la contrattilità dei muscoli dell’utero, favorendo le contrazioni di tipo intermittente, e di ridurre i disturbi tipici della fase iniziale del climaterio» (F. Perugini Billi, Manuale di Fitoterapia, Azzano San Paolo 2004).
  • CHE COSA SONO I GLICOSIDI TRITERPENICI?
    L’estratto di cimicifuga contiene varie sostanze, tra cui ricordiamo gli isoflavoni, gli acidi caffeici e alcune resine, tra cui la cimicifugina. Le sostanze considerate i principi attivi più importanti della pianta, ovvero i principali responsabili dell’azione fitoterapica, sono però i glicosidi triterpenici. Ecco perché, nella scelta di un estratto di cimicifuga «si raccomanda l’uso di estratti standardizzati in glucosidi triterpenici 2.5%» (F. Firenzuoli, Le 100 erbe della salute, Milano 2003).
  • cimicifuga

CURIOSITÀ

In passato, la pianta della cimicifuga veniva abbondantemente impiegata dai nativi americani, che le attribuivano anche “poteri” ben diversi ben diversi da quelli ufficialmente riconosciuti dalla fitoterapia moderna; infatti «la cimicifuga era impiegata dagli indiani dell’America del Nord contro i morsi dei serpenti. A questo uso si deve il nome “snakeroot” datogli dai coloni inglesi». (Ibidem).