AR- BETA 30 capsule NAMED -16%

AR- BETA 30 capsule NAMED

NAMED INTEGRATORI

Prodotto in promozione: sconto -16%
Codice: 906906538
Prezzo: 15,90 € 18,90 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

INDICAZIONI:

integratore alimentare a base di Betacarotene, Vitamina E, Zeaxantina e Olio di Borragine utile per contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi che si può manifestare con l’invecchiamento precoce, soprattutto a livello cutaneo.

COMPONENTI:

Contenuti medi

Per 1 capsula

Dose max die

%RDA*

Viatamina E

12,0 mg

100

Betacarotene

7,5 mg

-

Tagete e.s.

Zeaxantina apportata

21,0 mg

1,0 mg

-

-

Olio di Borragine polvere

30 mg

-

*RDA = Razione Giornaliera Raccomandata secondo il D.M. 18/03/09

MODALITÀ D´USO:

si consiglia l’assunzione di 1 capsula al giorno.

CONFEZIONI DISPONIBILI:

confezione da 30 capsule.

PER SAPERNE DI PIÙ...

Con l’arrivo della bella stagione, aumenta la voglia di stare all’aria aperta e sotto il sole. I benefici sono notevoli ma bisogna prestare attenzione a non trasformare l’esposizione ai raggi solari in un danno per la propria salute. Innanzitutto, quando ci si espone al sole per un tempo prolungato bisogna considerare il proprio “fototipo”, che cambia da persona a persona, in base alla colorazione della pelle e dei capelli. Chi, ad esempio, ha carnagione chiara, e tende quindi a scottarsi più facilmente, dovrebbe prestare maggiore attenzione rispetto a chi ha una carnagione più scura. In ogni caso, i raggi ultravioletti (UVA e UVB) possono essere un pericolo per tutti, se ci si espone al sole in modo scorretto, poichè provocano un precoce invecchiamento della pelle, una maggiore produzione di radicali liberi dannosi per l’organismo, pesantezza agli arti inferiori, l’insorgenza di patologie epidermiche quali eritema e comparsa di macchie cutanee e, nei casi più gravi, tumore alla pelle.
Gli effetti positivi
Se si seguono delle semplici regole, l’esposizione ai raggi solari ha anche degli effetti benefici sull’intero organismo, in quanto aumenta le difese immunitarie e l’attività cellulare, stimola la formazione di melanina, la produzione e la sintesi della vitamina D (vitamina coinvolta nella protezione ossea), oltre a regalare un colorito che migliora l’aspetto estetico.
Alcuni piccoli accorgimenti per trarre beneficio dall’esposizione al sole
Gli effetti negativi dei raggi solari sono causati principalmente da un’esposizione troppo sconsiderata; ci si espone in ore troppo calde della giornata e non si utilizzano le adeguate protezioni solari. Per questo motivo, occorre seguire alcune regole molto semplici:
- esporsi al sole con gradualità, in modo da abituare progressivamente la pelle
- consumare alimenti ricchi di vitamine (in particolare A, C ed E), sali minerali e acqua, come frutta e verdura. Sono consigliati, in particolare, gli alimenti ricchi di betacarotene come carote, pomodori, pesche, albicocche, cocomeri, frutta e vegetali di colore rosso, giallo o arancio; sono raccomandate verdure a foglia verde come rucola, prezzemolo, cavoli e broccoli. Va ricordato, inoltre, che è meglio consumare verdura cruda o cotta al vapore
- bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno) per mantenere la pelle sempre idratata e per evitarne la secchezza e la desquamazione
- limitare il consumo di bibite gassate, particolarmente zuccherate, e gli alcolici
- tra i condimenti, prediligere l’olio extravergine di oliva che contiene betacarotene e ne permette un miglior assorbimento
- proteggere, in particolar modo, i bambini e gli anziani, anche quando sono in acqua perché i raggi si riflettono sulla superficie acquatica.

Gli integratori utili L’assunzione di integratori non sostituisce l’applicazione della crema solare ma è molto importante in quanto contribuisce a preservare la pelle da eritemi, invecchiamento, macchie scure e rughe, provocate dall’azione dei radicali liberi. AR-Beta è un integratore alimentare utile per contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi che si può manifestare con invecchiamento precoce, soprattutto a livello cutaneo.

Informazioni sui singoli componenti di Ar-Beta
Betacarotene: è il precursore della vitamina A. Stimola la produzione di melanina, protegge la pelle dagli effetti nocivi dei raggi solari e gli conferisce un colorito più scuro. Il betacarotene esercita un’azione antiossidante. I fattori che avversano l’assorbimento della vitamina A sono: alcool, diete scorrette, fumo, malattie e stati febbrili, malattie epatiche e gastroenteriche.
Zeaxantina (da Tagete): appartiene alla famiglia dei carotenoidi ed ha la funzione di contrastare i radicali liberi, nonché di filtrare le radiazioni solari eccedenti. È stato, inoltre, dimostrato che è in grado di proteggere la retina dell’occhio dai raggi solari rallentando la maculopatia negli anziani. In natura, la si può trovare in arance, granoturco, peperoni e nel tuorlo d’uovo.
Olio di borragine: i suoi usi più noti e frequenti sono quelli a livello cutaneo. Nello specifico viene usato per reidratare la pelle, per contrastare l’invecchiamento cutaneo, nei problemi quali dermatiti, eczemi e per contrastare la comparsa di rughe.
Vitamina E: è nota per le sue proprietà antiossidanti. Vitamina della pelle per eccellenza, aiuta a combattere gli effetti nocivi dei radicali liberi sulle cellule e sui tessuti, prevenendone l’invecchiamento. Aumenta la resistenza dell’epidermide all’azione dei raggi UV e all’esposizione ad agenti atmosferici irritanti ed inquinanti, mantenendone l’idratazione. È costituita dai tocoferoli, chinoni ramificati che possono facilmente ossidarsi a tocochinoni. È proprio questa reazione che conferisce ai tocoferoli la capacità antiossidante, a livello delle membrane cellulari, soprattutto proteggendo gli acidi grassi poli-insaturi dall’ossidazione. Un’adeguata presenza di vitamina E nel fegato è fondamentale per “controllare”, in questo organo, la vitamina A. Nei sistemi biologici la Vitamina E viene rigenerata da altre sostanze antiossidanti, quali la vitamina C e il glutatione.