> INTEGRATORI > LONGLIFE PAU D'ARCO 60 capsule
LONGLIFE PAU D'ARCO 60 capsule -10%

LONGLIFE PAU D'ARCO 60 capsule

LONGLIFE

Prodotto in promozione: sconto -10%
Codice: 935750885
Marca: LONGLIFE
Prezzo: 15,29 € 16,99 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

Integratore con pau d'arco, tit. al 3% in naftochinoni

Il pau d'arco, Tabebuia impetiginosa, è un albero la cui corteccia è utilizzata da secoli dalla medicina erboristica sudamericana per le sue attività antibatteriche e antivirali. Il principale costituente isolato dalla corteccia di Tabebuia, il lapacholo, presenta una rilevante attività antiradicalica e immunostimolante.

Pau D'Arco Source Naturals è la corteccia interna della più alta qualità dell’albero Purple Lapacho che si trova in Brasile e nell’Argentina del Nord. Sin dai tempi antichi, quando era uno standard per i medici dell’Impero Inca, pau d'arco (noto anche come ipe roxo e taheebo) è stata delle erbe più usate del Sud America. La sua popolarità si attribuisce al costituente attivo, lapachol, che è stato oggetto di numerosi studi scientifici.

Che cosa fa Pau D'Arco?

Pau d'Arco ha effetti benefici per chi è colpito da tumore, dall’alleviare i sintomi della chemioterapia alla completa remissione del tumore. Anche la Candida Albicans, un fungo che causa infezioni da lieviti, è stata trattata con Pau d'Arco. Studi clinici hanno anche dimostrato forte attività in vitro contro vari altri batteri, fughi e lieviti tra cui: Aspergillus, Staphylococcus aureus, Streptococcus, Helicobacter pylori (causa comune di ulcere allo stomaco), Brucella, tubercolosi, polmonite e dissenteria.

Le proprietà antivirali di Pau d'Arco sono state mostrate in vitro contro virus come: herpes I e II, influenza, virus della polio e virus della stomatite vescicolare. È anche accertato che Pau d'Arco è un antiparassitico efficace contro vari parassiti, tra cui: malaria, schistosoma e tripanosoma. Inoltre, l’erba si è dimostrata anche utile come anti-infiammatorio.

La corteccia di Pau d'Arco ha principi attivi, soprattutto lapacholo, quercetina ed altri flavonoidi. Dopo essere stata seccata e sbriciolata, la corteccia interna di Pau d'Arco può diventare un tè che ha un sapore leggermente amaro e aspro e un colore marroncino. Questo tè alle erbe si usa principalmente nella stagione dei raffreddori e dell'influenza ed è un rimedio per la tosse dei fumatori. Un altro uso medicinale di Pau d'Arco è come espettorante: per promuovere “la tosse” dai polmoni per liberare in profondità il muco e i contaminanti presenti in essi.

MODO D'USO
1-2 capsule al giorno con acqua durante i pasti.
AVVERTENZE
Evitare l'uso durante la gravidanza e l'allattamento e al di sotto dei 2 anni d'età.
CONFEZIONE
60 capsule