> FARMACI DA BANCO OTC / SOP - NEW !!! > IODIO 7% MARCO VITI SOLUZIONE CUTANEA 50ml
IODIO 7% MARCO VITI SOLUZIONE CUTANEA 50ml Per la disinfezione della cute, 50ml -20%

IODIO 7% MARCO VITI SOLUZIONE CUTANEA 50ml

Per la disinfezione della cute, 50ml

MARCO VITI SPA

Prodotto in promozione: sconto -20%
Codice: 030336034
Prezzo: 3,68 € 4,60 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

Indicazioni terapeutiche

Tintura Iodio si usa nella disinfezione della cute integra per trattamenti occasionali

Posologia e Modalità d'uso

Pennellare la Tintura di Iodio sulla parte da trattare.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Generalmente controindicato in gravidanza
  • Non usare in bambini di età inferiore ai 6 mesi

Avvertenze speciali

Per esclusivo uso esterno. Non ingerire. Evitare il contatto con gli occhi. L’applicazione prolungata può provocare irritazione e causticazioni della superficie trattata, pertanto il medicinale non deve essere utilizzato per trattamenti prolungati. Il medicinale deve essere applicato solo su cute integra e non lesa, poiché oltre a causare irritazione, ritarda la cicatrizzazione di ferite e abrasioni.

L'uso specie se prolungato può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso interrompere il trattamento e adottare idonee misure terapeutiche.
Per evitare l’assorbimento eccessivo di iodio, non coprire con bendaggi occlusivi l’area della cute trattata. In caso di impiego per periodi prolungati su estese superfici corporee, su mucose o sotto bendaggio occlusivo, in particolare nei bambini e nei pazienti con disordini tiroidei, è necessario eseguire tests di funzionalità tiroidea.

Poiché lo iodio può alterare la funzione della tiroide, si raccomanda di usare con precauzione in soggetti con patologie tiroidee, nei pazienti di età superiore ai 45 anni o con gozzo. In età pediatrica usare solo in caso di effettiva necessità e sotto controllo medico. Interrompere il trattamento almeno 10 giorni prima di effettuare una scintigrafia con iodio marcato.

A seguito del trattamento potrebbero risultare alterati gli esiti dei test della funzionalità tiroidea, soprattutto nei neonati prematuri.

Gravidanza e allattamento

  • Gravidanza

Lo iodio è scarsamente assorbito quando utilizzato nelle modalità previste. Lo iodio che raggiunge la circolazione sistemica attraversa la placenta e un eccesso di iodio è dannoso per il feto: l’uso di iodio durante la gravidanza è stato associato a gozzo, ipotiroidismo, problemi respiratori, cuore ingrossato, compressione della
trachea e morte neonatale

  • Allattamento

Lo iodio è escreto nel latte materno. L’uso di dosi eccessive di iodio in madri durante l’allattamento può aumentare il livello di iodio nel latte materno e causare ipotiroidismo transitorio nei lattanti. L’uso di iodio, anche quando applicato localmente, è generalmente da evitare in gravidanza e durante l’allattamento.

Scadenza e conservazione


Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Attenzione

non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Composizione


Tintura di Iodio contiene:
Principi attivi: Iodio 7 g Potassio ioduro 5 g
Eccipienti: Etanolo, acqua depurata.