> FARMACI DA BANCO OTC / SOP - NEW !!! > FLUIFORT SCIROPPO TOSSE N. 6 BUSTE 270 MG / ML - 1 AL GIORNO
FLUIFORT SCIROPPO TOSSE N. 6 BUSTE 270 MG / ML - 1 AL GIORNO TOSSE PRODUTTIVA A BASE DI CARBOCISTEINA -30%

FLUIFORT SCIROPPO TOSSE N. 6 BUSTE 270 MG / ML - 1 AL GIORNO

TOSSE PRODUTTIVA A BASE DI CARBOCISTEINA

DOMPE'

Prodotto in promozione: sconto -30%
Codice: 023834132
Marca: DOMPE'
Prezzo: 6,65 € 9,50 € IVA incl.
Descrizione
Richiedi informazioni

FLUifort® 2,7 g/10 ml sciroppo

Che cos’è FLUifort® 2,7 g/10 ml sciroppo?

FLUifort® 2,7 g/10 ml sciroppo è un preparato a base di carbocisteina sale di lisina per la tosse e le malattie da raffreddamento; espettoranti escluse le associazioni con sedativi della tosse, mucolitici.

Come si presenta?

Sciroppo, in 10 bustine da 2,7 g/10 ml ciascuna.

Perché si usa?

FLUifort® 2,7 g/10 ml sciroppo si usa come mucolitico, fluidificante nelle affezioni dell’apparato respiratorio acute e croniche.

Che cosa contiene?

Una bustina da 10 ml di sciroppo al 27% contiene:
Principio attivo: carbocisteina sale di lisina monoidrato pari a 2,7 g di carbocisteina sale di lisina
Eccipienti: metile para-idrossibenzoato, propile para-idrossibenzoato, sorbitolo.

Come si usa FLUifort® 2,7 g/10 ml sciroppo?

1 sola bustina al giorno.
FLUifort® 2,7g/10 ml sciroppo, per l’innovativo confezionamento, assicura precisione nel dosaggio, igiene, praticità di assunzione ed è particolarmente indicato nelle affezioni in fase acuta per le quali è previsto un trattamento di breve termine.
In considerazione delle caratteristiche farmacocinetiche, la posologia consigliata può essere mantenuta anche in pazienti con insufficienza renale ed epatica.
Durata del trattamento: carbocisteina sale di lisina monoidrato può essere impiegata anche per periodi prolungati, in questo caso è opportuno seguire i consigli del medico.

Quando è controindicato?

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Il prodotto non va somministrato in pazienti con ulcera gastroduodenale.
Non somministrare in gravidanza o presunta e durante l’allattamento (vedere Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento).
Pediatra, geriatra e quadri clinici specifici: il farmaco non va somministrato in pazienti di età pediatrica (al di sotto degli 11 anni).

Precauzioni per l’uso

Non sono noti fenomeni di assuefazione o dipendenza.

Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale?

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.
In studi clinici controllati non sono state evidenziate interazioni con i più comuni farmaci di impiego nel trattamento delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori né con alimenti e con test di laboratorio.

È importante sapere che

Fluifort® 2,7 g/10 ml sciroppo non contiene aspartame; pertanto può essere somministrato a pazienti affetti da fenilchetonuria.
Fluifort® 2,7 g/10 ml sciroppo non contiene glutine; pertanto può essere somministrato a pazienti affetti da celiachia.

Come conservare FLUifort® 2,7 g/10 ml sciroppo?

Conservare a una temperatura non superiore ai 25 C°.
Questo medicinale non richiede alcuna condizione di conservazione.

Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento?

Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.
Sebbene il principio attivo non risulti né teratogeno né mutageno e non abbia mostrato effetti negativi sulla funzione riproduttiva nell’animale, Fluifort® non deve essere somministrato in gravidanza. Poiché non sono disponibili dati relativi al passaggio di carbocisteina sale di lisina monoidrato nel latte materno, l’uso durante l’allattamento è controindicato.
L’uso va anche evitato nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o desideriate pianificare una maternità.